A Rosignano Solvay il mesotelioma cresce del 300%: in Italia lavoratori fa ancora rima con tumori

“Rosignano è ai primi posti in Italia per i casi di mesotelioma in rapporto alla popolazione, e il trend è tale anche per le altre patologie tumorali” lo riferisce l’Osservatorio nazionale dell’amianto che registra un aumento del 300% delle malattie nel Paese livornese dominato dalla presenza dello stabilimento belga. La difficile convivenza tra industria, ambiente e salute in Italia è ancora gestita nel peggiore dei modi.

Catalogna: cosa succede adesso in Spagna? Strada tutta in salita per i secessionisti

Il fronte secessionista si è aggiudicato 72 seggi su 135 nel voto regionale di ieri, trasformato in una sorta di referendum per la secessione. Ma la strada intrapresa da Artur Mas, che promette l’indipendenza di Barcellona, entro 18 mesi dal voto è complessa e tutta in salita. A rendere difficile il sogno secessionista il governo di Madrid, l’UE e le banche

Rosignano Solvay: storia dell’Ilva toscana tra inquinamento, inchieste e bonifiche che potrebbero non arrivare mai

La storia dello stabilimento chimico belga Solvay è annosa e complessa. Per farsi un’idea è necessario sapere cos’è successo sul territorio per quasi un secolo, dell’accordo di programma sottoscritto nel 2003, il processo contro Solvay e il patteggiamento, l’intervento statale con il decreto Galletti e la nuova legge sui reati ambientali. Sono tutti tasselli utili a capire una realtà al limite della fantascienza