Equitalia: Governo riduce l’aggio, ma la differenza la paghiamo noi. Ecco perché

Il Consiglio dei Ministri di venerdì ha approvato un decreto fiscale per la semplificazione e razionalizzazione delle norme in materia di riscossione che prevede la riduzione dell’aggio dovuto a Equitalia dall’8 al 6%. Ma, in compenso, l’Agenzia delle Entrate dovrà versare fino a 125 milioni di euro per coprire le spese di gestione. Alla fine quindi anziché ai debitori le spese di gestione di Equitalia saranno a carico della collettività, le pagheremo tutti noi

Pubblicità